Questo sciagurato 2020 sta finalmente e fortunatamente volgendo al termine: ne abbiamo parlato con Elena Stefani (nella foto), capitano della nostra prima squadra, a cui abbiamo chiesto di tracciare un bilancio di quanto accaduto in questi tribolatissimi dodici mesi.«Tirare le somme è un po’ difficile, visto che in un contesto di “normalità” si starebbe facendo i conti con la classifica, la differenza-reti o le prestazioni. Purtroppo non ci sono ancora certezze su una possibile ripresa e tenere alte le motivazioni è tutt’altro che semplice, specie considerando che dobbiamo affrontare una realtà quotidiana che ci impone di spostare l’attenzione sulla salute, sui nostri familiari e sul lavoro. Ad ogni modo il mister, lo staff tecnico e la società si sono dimostrati ancora una volta molto disponibili e attenti nei nostri confronti. Abbiamo ricevuto schede di lavoro personalizzate, con l’opportunità di dare e ricevere dei feedback mirati per recuperare la forma fisica. Pur non sapendo se e quando potremo riprendere, essere seguite in questo modo è fondamentale anche sul piano psicologico: si tratta della sfera che ha accusato maggiormente il peso e la difficoltà di un anno così lungo e sofferto. A tal proposito, la dottoressa Lubrano ci ha supportate con l’invio di un questionario ed è costantemente a nostra disposizione per qualsiasi necessità. Non possiamo che ringraziare nuovamente la società, per l’attenzione che ci dedica e per farci sentire una grande famiglia anche in un momento così delicato. Per quanto ci riguarda, speriamo di poterla ripagare al più presto con ottime prestazioni e belle vittorie. Forza Virtus!».

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *