Con il pezzo di oggi andiamo a conoscere più da vicino Sonia Boschetto (nella foto), centrocampista classe 1995, approdata alla Virtus Padova la scorsa estate.
«Sono stata subito entusiasta di entrare a far parte di questo gruppo, che sin dal primo giorno si è dimostrato unito e molto accogliente – rivela la diretta interessata – In questo stop forzato mi manca tutto: stare insieme alle compagne, ridere, scherzare, faticare, lottare, persino giocare sotto la pioggia e in mezzo al fango. Una delle cose che ha lasciato il segno sulla stagione, oltre ai numerosi infortuni, è stato l’addio improvviso di mister Max a dicembre: le sue dimissioni ci hanno un po’ destabilizzato e tolto concentrazione, facendoci lasciare per strada punti pesanti che non ci hanno permesso di accedere alla seconda fase del campionato nel girone élite. Tuttavia il gruppo è sempre rimasto unito e l’arrivo di mister Murru ha riportato grande entusiasmo e voglia di crescere, al punto da introdurre il terzo allenamento settimanale. Purtroppo il Covid-19 ha interrotto il percorso proprio sul più bello: non vediamo l’ora di tornare in campo e divertirci tutte insieme, in modo da prepararci al meglio per la prossima stagione».

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *