Il vicepresidente Paolo Basso concede alla nostra pagina Facebook ufficiale il suo pensiero sulla terribile emergenza sanitaria che sta tenendo in scacco l’intera nazione.
«Nessuno era preparato ad una situazione di tale gravità, ma sono certo che dentro di noi riusciremo a trovare la forza di uscirne. In un contesto del genere le nostre abitudini vengono completamente stravolte: all’improvviso ci siamo ritrovati senza rapporti con le altre persone e senza dialogo, costretti a vedere il prossimo quasi come un pericolo. Le nostre ragazze? Si allenano con mister Murru usando un’applicazione del telefono. Sono ragazze davvero splendide e dalla sensibilità unica. Colgo l’occasione per rivolgere il mio grazie a tutte le persone che all’interno degli ospedali stanno dando l’anima per aiutare chi soffre e a coloro che garantiscono la sicurezza collettiva. Credo che il vero scudetto dovrebbe essere assegnato a loro».

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *