Giancarlo Murru

Mister Giancarlo Murru commenta così lo 0-2 della Virtus Padova sul campo della neocapolista Portogruaro, che con i tre punti di ieri è balzata al comando solitario del girone A di Eccellenza.
«Abbiamo disputato una buona gara, giocando per più di un’ora nella metà campo avversaria – sottolinea l’allenatore biancazzurro – Abbiamo affrontato la squadra più forte del campionato, che non a caso è ancora imbattuta, e lo abbiamo fatto con personalità e coraggio, esibendo un’ottima condizione atletica. Purtroppo non siamo riusciti a trovare il varco giusto negli ultimi sedici metri e l’espulsione di Menin in avvio di ripresa ha reso la strada ancora più in salita. Il 2-0 in contropiede ci ha definitivamente tagliato le gambe, ma fino a quel momento siamo sempre state in partita».

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *