Termina ai quarti di finale l’avventura in Coppa Italia della Virtus Padova, eliminata dalla competizione per effetto della sconfitta per 2-1 sul campo del Villorba.
A volare in semifinale sono state le trevigiane, che hanno così reso amaro l’esordio sulla panchina biancazzurra del nuovo tecnico Giancarlo Murru, volto conosciutissimo del pallone padovano per aver allenato tanti anni nel calcio maschile e per aver pure ricoperto il ruolo di presidente dell’Associazione Allenatori.
Villorba avanti già nel primo tempo con un siluro dalla lunga distanza: la reazione della Virtus arriva solo nella ripresa, quando è Menin a trovare l’1-1 con una precisa conclusione di interno a coronamento di una pregevole azione corale.
La beffa è però dietro l’angolo e si materializza all’87’, con un calcio di punizione che beffa la retroguardia padovana e spalanca alle padrone di casa le porte della semifinale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *