Arrivata la sosta natalizia, in casa Virtus Padova è tempo di tracciare un primo bilancio su questa prima metà di stagione.
«Per prima cosa ci tengo a ringraziare le persone che hanno condiviso con noi questi primi mesi di attività – afferma il vicepresidente Paolo Basso – Su tutti il nostro direttore sportivo Luca Piovan, persona straordinaria e di rara generosità, che ha fatto e sta facendo un lavoro eccezionale sotto tutti i punti di vista. Con lui il dirigente della Primavera Paolo Massaro e mister Davide Wellington, che stanno facendo crescere un gruppo di ragazze davvero speciali. La prima squadra è in linea con le aspettative iniziali e a tal proposito ringrazio mister Massimo Russo per il grande lavoro svolto nella prima parte di stagione. Con l’arrivo del nuovo allenatore, che contiamo di ufficializzare già nei prossimi giorni, punteremo ad una crescita importante sia dal punto di vista numerico che di organizzazione, mentalità e risultati».


Il vicepresidente biancazzurro conclude la sua analisi con un’ulteriore riflessione sulla formazione Primavera.
«Le ragazze stanno attraversando un periodo di difficoltà non per causa loro ma per colpa delle società, che non è riuscita a sistemare a dovere alcune cose. Ce ne assumiamo le responsabilità, rinnovando il nostro impegno per risolvere queste problematiche e migliorare le lacune emerse nelle scorse stagioni. Non è semplice, ma stiamo facendo del nostro meglio».

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *