virtus-legnago

Si chiude nel peggiore dei modi la settimana più difficile della stagione della Virtus Padova, che incassa la seconda sconfitta consecutiva cedendo con un netto 0-3 sul campo della Proioxis Legnago.
Prestazione scialba e incolore per le biancazzurre, che dopo le improvvise e inaspettate dimissioni di mister Massimo Russo incappano in un pomeriggio veramente anonimo in terra veronese.
La Proioxis Legnago va al riposo avanti 1-0 e colpisce altre due volte nella ripresa, legittimando una vittoria che vale l’aggancio alla stessa Virtus al terzo posto del girone A di Eccellenza.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *