Virtus Padova Calcio

Prima sconfitta stagionale per la Virtus Padova di Massimo Russo, che nel big-match di giornata cede per 3-4 alla capolista Real Montecchio Maggiore al termine di una gara scoppiettante e disputata su un terreno di gioco davvero pesantissimo.
Per le biancazzurre si tratta di un ko indolore, visto che in classifica si resta al secondo posto grazie al contemporaneo pareggio casalingo del Portogruaro con l’Alba Borgo Roma, ma che lascia ugualmente parecchio rammarico, specie dopo essersi ritrovate nel primo tempo avanti di due gol fino a pochi secondi dall’intervallo.
L’avvio della Virtus è infatti bruciante e produce la splendida doppietta di Menin, brava a schiacciare in rete di testa un preciso cross di Scaroni e a trafiggere l’estremo difensore vicentino con una potente conclusione dal cuore dell’area.
Il Real Montecchio stenta ad organizzare una valida reazione, ma proprio allo scadere accorcia le distanze sugli sviluppi di un’azione offensiva nata da una rimessa laterale.
È l’episodio che, di fatto, gira l’inerzia dell’incontro: nella ripresa sono le scatenate vicentine a colpire due volte, ribaltando il risultato e portandosi sul 2-3, prima dell’orgogliosa reazione biancazzurra che culmina con la perentoria incornata di Scaroni che vale il 3-3.
Sembra finita, ma il Real Montecchio trova il guizzo decisivo segnando il gol che vale l’intera posta in palio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *